sr
Ospedale Maggiore; Largo B. Nigrisoli 1. 051-6478849; 051-6478860
 
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

L'Unità Operativa di Chirurgia Toracica (Direttore: Dott. PIERGIORGIO SOLLI) offre le più avanzate procedure tecniche per il trattamento di tutta la patologia toracica d'interesse chirurgico con una particolare esperienza nella gestione tumore del polmone e della patologia mediastinica.
 
Lo staff chirurgico dell'Unità Operativa di Chirurgia Toracica opera nella principale struttura ospedaliera dell'AUSL di Bologna: l'Ospedale Maggiore.
 
 

aree_title

                                                                                               

  • Chirurgia del polmone 
  • Chirurgia del mediastino
  • Chirurgia laser delle metastasi polmonari
  • Chirurgia dell'esofago
  • Chirurgia della parete toracica
  • Chirurgia della trachea  
  • Chirurgia della pleura e del mesotelioma
  • Chirurgia dell’iperidrosi palmare
 

cuoretratt_title

L'approccio multidisciplinare rappresenta la più avanzata visione nella diagnostica e terapia delle malattie neoplastiche, in grado di aumentare le possibilità di cura e migliorare la qualità di vita del paziente.

La stretta e quotidiana collaborazione interdisciplinare con specialisti delle Divisioni di Anestesia e Rianimazione, Endoscopia Toracica, Oncologia Medica, Pneumologia e Radioterapia ha permesso di allargare le indicazioni ad exeresi polmonari mantenendo i più alti standard di sicurezza. In questa ottica  abbiamo collaborato con il Dipartimento Oncologico dell’Azienda USL di Bologna  alla stesura e all’attuazione di un percorso clinico-assistenziale pluri-specialistico indirizzato ai pazienti affetti da neoplasia polmonare.

 

medical-components-1cmi_title

L'Unità adotta le tecniche mini-invasive più innovative e sofisticate per la diagnosi, stadiazione e trattamento delle malattie intra- toraciche.
Attulamente più del 50% delle procedure chirurgiche eseguite dalla divisione di Chirurgia Toracica sono mini-invasive (videotoracoscopia con biopsie, mediastinoscopia, mediastinotomia anteriore, timectomia ecc.).

Dal 2012 vengono routinariamente eseguiti con tecnica mini-invasiva (VATS) anche interventi di chirurgia maggiore (lobectomie polmonari). Ciò consente di ottenere risultati oncologicamente radicali mediante mini incisioni e conseguenti benefici in termini di dolore e ripresa funzionale del paziente. 

 

laserlaser_title

L'utilizzo routinario di una strumentazione Nd: YAG LASER a 1318 nm specificamente dedicata per la chirurgia resettiva polmonare permette di effettuare asportazioni radicali di lesioni anche multiple (metastasi polmonari) con il massimo risparmio di tessuto sano rispetto alle tecniche convenzionali.

 

 
Saverio Barbati Creations